BLU Vivo X
BLU Vivo X

Ieri, mercoledì 22 febbraio 2018, il produttore di smartphone votati al risparmio, BLU, ha annunciato il suo nuovo flagship. Si tratta di Vivo X, un dispositivo che nonostante la sua natura, presenta ben 4 fotocamere, una tendenza comune per questo produttore, anche sui dispositivi di fascia bassa. Al momento si può comprare solo su Amazon ad un prezzo di 249 dollari, che saliranno a 299, anche se non si sa quando.

Doppia configurazione frontale e doppia posteriore

La configurazione frontale, contrariamente a quello che succede di solito, è quella più potente con un obiettivo primario da ben 20 megapixel e uno secondario da 8 dedicato a creare effetti bokeh o per sfocare lo sfondo. Posteriormente invece, l’obiettivo principale è di 13 megapixel mentre il secondario di 5.

Il display dello smartphone è di 6 pollici con un rapporto di 18:9 e una risoluzione di 1440 x 720 pixel e sarà protetto da Gorilla Glass curvo. Il tutto sarà alimentato dalla CPU octa-core MediaTek Helio a 2,6 GHz che dovrebbe essere in grado di fornire prestazioni da fascia alta. Il chipset sarà accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. L’alimentazione è data da una batteria di 4.010 mAh non rimovibile. Il sistema operativo preinstallato è la versione di Android 7.0 Nougat. È presente anche uno scanner per impronte digitali e al momento l’unico colore disponibile è il Midnight Black.

Tutto considerato, sono specifiche piuttosto standard tranne che per le fotocamere selfie, evidente punto di forza. Esiste anche una modalità panorama Selfie che permette di scattare in 120 gradi, ottima per una foto di gruppo.