Una delle migliori e più apprezzate innovazioni di WhatsApp nel 2017 è rappresentata dagli account Business. La chat di messaggistica più popolare del pianeta – seguendo la scia aperta da piattaforme come Facebook e Messenger – si è aperta al mondo del lavoro e delle imprese.

Il meccanismo degli account Business, a mesi da lancio, si prepara ad essere perfezionato nel corso del 2018. Già in questo fine anno, però, si stanno notando delle grandi novità.

Netflix utilizza la chat di WhatsApp

Netflix, il network di streaming nordamericano, ha scelto di puntare su questa novità di WhatsApp. Il colosso che ha scombussolato la televisione ed i suoi contenuti sta in queste ore iniziando ad utilizzare la chat per le comunicazioni con i suoi clienti.

Allo stato attuale, Netflix “si è alleato” con WhatsApp in India. Molti utenti del paese asiatico hanno ricevuto alcune comunicazioni dall’azienda. La maggioranza di queste comunicazioni era di carattere pubblicitario, ossia campagna promozionale per far ritornare all’ovile i vecchi abbonati.

Gli individui che hanno potuto saggiare i messaggi di Netflix tramite WhatsApp hanno specificato che la comunicazione con il brand è “one-way”: si ricevono esclusivamente messaggi, ma non si può ottenere risposta ad eventuale controbattuta.

In futuro anche l’assistenza?

La notizia resta comunque di quelle importanti. L’investimento di una società forte come Netflix sul servizio Business di WhatsApp apre a scenari molto interessanti. Alcuni analisti, ad esempio, sostengono che in un futuro (a breve termine) tramite la chat sarà possibile chiedere e ricevere assistenza.