Pixel Launcher – come si può dedurre dal nome – è preinstallato sui dispositivi Pixel, ma esiste anche la rispettiva applicazione nel Play Store per aggiornamenti basilari. Google sembra aver apportato una modifica alquanto insolita all’app. Infatti, non è mostrato il numero effettivo di installazioni. Il conteggio dei download è bloccato su un numero tra 1 e 5.

Gli scenari possibili sono due. In primo luogo, può darsi che questo errore sia un semplice bug nell’elenco delle app del Play Store e Google risolverà al più presto. Oppure, è probabile che Google stia bloccando il numero delle installazioni di quest’app per nascondere il numero effettivo. Questa seconda possibilità potrebbe essere veritiera considerando che solo i device Pixel eseguono Pixel Launcher. Ciò significa che questo conteggio delle installazioni fornisce una stima generica delle vendite complessive, Google probabilmente vuole rilevarla.

Gli addetti del sito Android Police hanno contattato Google per avere delucidazioni a riguardo. Pare sia stato definito “un bug” intenzionale. Anche in base al numero delle pagine memorizzate nelle cache, il numero di download è davvero rimasto inferiore negli ultimi 10 giorni, però volutamente. Da molto tempo non accadeva che un bug così semplice persistesse così a lungo. È dunque possibile che Google non sappia come nascondere completamente questa dinamica nel Play Store. Per questo motivo si è deciso di procedere con il bug, è la soluzione migliore (o più “noiosa”, poiché estremamente semplicistica piuttosto che immediata).

Mobile Play Store

Pare che la versione mobile del Play Store mostri in modo leggermente diverso l’app. Nell’apposito spazio sotto l’intestazione “Download” è indicato solo “1+”. Apparentemente Google ha più opzioni per la versione mobile. Tecnicamente è più realistico dire “1 o più”, ma è ugualmente fastidioso per riscontrare un conteggio che sia preciso.

Riportiamo inoltre che stando alle ultime dichiarazioni di Google, la stessa modifica è stata apportata a tutte le app esclusive di Pixel. Tra esse: ARCore, Data Transfer Tool e altri, tutte bloccate a 1-5 installazioni.