OnePlus One

Dopo varie posticipazioni, finalmente la neoazienda OnePlus ha aggiornato il suo dispositivo di punta, il OnePlus One, ad Android 5.0 Lollipop.

Al lancio di Android Lollipop da parte di Google, OnePlus dichiarò che avrebbe aggiornato il suo terminale entro 3 mesi. Tuttavia, non riuscì a mantenere la promessa e verso la fine di Febbraio l’aggiornamento venne rimandato a Marzo.

In realtà, solo oggi è stato rilasciata la nuova ROM OxygenOS basata su Android 5.0 Lollipop. Vi ricordiamo che la OxygenOS sarà l’unica ROM aggiornata in futuro dall’azienda stessa (mentre il supporto ufficiale dal team Cyano per il OnePlus One terminerà dopo il rilascio della CyanogenMod 12). Secondo OnePlus, OxygenOS è un sistema operativo “leggero ed essenziale”, con tutte le personalizzazioni e caratteristiche apprezzate dai possessori del One. Per ora, le particolarità di questa ROM sono le gestures su schermo spento, le impostazioni rapide modificabili ed il file manager integrato; per il resto è Android Lollipop stock. Di seguito trovate un video che vi mostra le peculiarità del nuovo OS targato OnePlus:

L’aggiornamento non verrà rilasciato tramite OTA ma deve essere scaricato ed installato manualmente (solo questa volta, per passare dalla CyanogenMod ad Oxygen). Per maggiori informazioni, il download e la guida all’installazione vi rimandiamo al sito ufficiale OnePlus.

VIAPhoneArena
Avatar
Classe 1993, appassionato da sempre alla tecnologia ed in particolar modo ai dispositivi mobili. Amo la politica di Google in quanto rispecchia perfettamente la mia filosofia di vita. Grazie agli studi in Ingegneria Informatica e ad approfondimenti da autodidatta, mi diletto nel tempo libero allo sviluppo di applicazioni Android e siti web.