Rimodulazione di SMS My Wind
Rimodulazione di SMS My Wind

L’operatore arancione in vista del suo adeguamento alla fatturazione mensile dal mese di aprile, sta informando tutti i suoi clienti che anche il servizio SMS My Wind avrà un cambio di prezzo.

Il servizio citato precedentemente informa gli utenti di chiamate perse, quando non raggiungibile e con telefono spento o occupato. Il servizio, invia un SMS contenente la data, l’ora della chiamata e il mittente.

L’operatore arancione effettua la rimodulazione sul servizio SMS My Wind

L’operatore sta informando tutti i suoi clienti attraverso un SMS. Il testo è il seguente: “Modifica condizioni contrattuali: dal 3/4 opzioni e servizi si rinnoveranno mensilmente. Per riposizionamento dell’offerta il costo nominale del servizio SMS My Wind passa da 0,19E/7gg a 0,83E/mese senza variazione della spesa annuale. Recesso da contratto o passaggio altro operatore senza costi entro il 2/4. Info e modalita’ wind.it /info o 155“.

In poche parole, il servizio dal 3 aprile 2018 passerà da costare 19 centesimi ogni 7 giorni a 83 centesimi al mese. L’aumento è praticamente identico alle offerte dell’operatore, con la differenza che nelle offerte aumentano del 10% i bundle.

Nel caso in cui i clienti vogliano esercitare il diritto di recesso, lo possono fare entro i 30 giorni antecedenti il 5 aprile 2018. Possono inviare una comunicazione con causale di recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. I canali sono raccomandata A/R a WIND Tre SpA, servizio disdette, casella postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, 20152 Milano. Oppure inviare una PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it. Anche in un punto vendita autorizzato o chiamando il numero 155.