Samsung Galaxy S8

Counterpoint Research sentenzia: Samsung perde il titolo di primo produttore di smartphone al mondo nel quarto trimestre del 2017, essendo stata superata da Apple per numero di smartphone spediti.

Nonostante le vendite di smartphone nel 2017 siano state inferiori rispetto al 2016, con soli 1,55 miliardi di device spediti, la sola Apple totalizza vendite pari a 77,3 milioni di iPhone; Samsung perde 5 punti percentuali, fermandosi a 74,4 milioni di unità.

Dei primi dieci più grandi OEM in tutto il mondo, ZTE ha subito il calo più significativo in termini di spedizioni: parliamo di un 41 per cento, con 9,7 milioni di dispositivi mobile spediti. OPPO e Vivo, aziende di proprietà di BBK Electronic, hanno visto crescere la loro popolarità, assieme alla cinese Xiaomi – la migliore per crescita nel Q4 2017.

Xiaomi è incredibile

In particolare, la crescita di Xiaomi deve essere attribuita agli enormi successi raggiunti in India, dove è attualmente – assieme a Samsung – il primo OEM per vendite. Alcuni tracker del settore si dicono sicuri che Xiaomi abbia già superato Samsung, sebbene l’azienda coreana neghi questa possibilità.

Leggi anche:  Smartphone Android, i migliori per le aziende secondo Google: Samsung Galaxy esclusi

Counterpoint Research ha anche notato che, nel 2017, le due società controllate da BBK, assieme, hanno superato Apple per la prima volta in assoluto: 221 milioni di dispositivi Android spediti rispetto ai 215 milioni di iPhone. Samsung rimane il maggior OEM in assoluto – nel 2017, con oltre 318 milioni di smartphone venduti.