note 8 problemiAlcuni utenti hanno segnalato che, arrivata allo 0%, la batteria non si ricarica più. Una vicenda alquanto imbarazzante quella che stanno vivendo alcuni utenti che hanno acquistato un Galaxy Note  8. Imbarazzante e non poco anche per la Samsung, che si ritrova nuovamente nell’incubo dei problemi legati alla batteria: ricordiamo che il precedente modello del nuovo Samsung, il Galaxy Note 7 per l’appunto, aveva mostrato falle pesanti e molti clienti hanno ritrovato il loro cellulare praticamente esploso a causa della batteria. Per tale episodio, la Samsung aveva giustificato l’incendiarsi spontaneo della batteria con la sua grandezza, sproporzionata rispetto al telaio dello smartphone.

Quale giustificazione troverà la Samsung ora che il problema è ben diverso?4

Pare, infatti, che molti Galaxy 8 non riescano più a riaccendersi dopo aver raggiunto lo stato di batteria di 0%. Inutili i tentativi di sostituire il cavo USB, poiché lo smartphone non sarebbe stato in grado di riconoscere alcun caricatore, lasciando addirittura spento il led di ricarica! Una cosa è certa e cioè che questo problema è limitato solo ad alcune unità di Note8.

Intanto numerosi sono stati gli utenti che hanno riversato la propria rabbia e delusione sul Forum ufficiale dell’azienda o su gruppi privati di opinionisti. Niccolò, ad esempio, scrive di aver lasciato il cellulare tutta la notte acceso, ritrovandolo al mattino seguente spento e scarico e, dopo aver provato a ricaricare ha riscontrato il cerchio di ricarica bloccato con mezza sfera completata e la percentuale della batteria ferma allo 0%, come se fosse bloccato. Niccolò ha anche tentato di lasciarlo in carica per un’ora, ma lo smartphone non ha dato segni di vita; è stato, invece, sufficiente premere il tasto power e volume contemporaneamente per 10 secondi per spegnerlo completamente e ripristinare la normale ricarica.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9, una feature di iPhone X sarà copiata e migliorata

Samsung Galaxy Note 8, il problema potrebbe essere software

Niccolò aggiunge che “il problema dovrebbe essere sorto solo con uno degli ultimi update. Con il firmware degli ultimi due giorni non ho ancora provato”. Fatto sta che molti hanno addirittura allegato video a testimonianza del problema che hanno riscontrato, provando a sostituire il cavo di ricarica o a riavviarlo in modalità safe mode. Dal Forum e dalla rete si apprende che l’azienda Samsung sia, comunque, al corrente della situazione: nonostante non ci sia stato alcun comunicato ufficiale, la società si è prestata alla risoluzione dell’intoppo tramite la sostituzione dello smartphone danneggiato.

Secondo quanto si apprende dalla community SamMobile, il problema potrebbe essere legato alle varianti del telefono dotate di chip Snapdragon, una famiglia di circuiti elettronici integrati prodotti da Qualcomm.

L’incubo, quindi, sembrava ormai finito con la circolazione del nuovo Samsung Galaxy Note 8, che aveva scatenato la curiosità di molti ed allontanato il brutto passato del Galaxy Note 7. Ma probabilmente Samsung deve indagare a fondo prima di credere di esser tornato in splendida forma. Il consiglio che si può dare ai possessori dello smartphone Note 8, è quello di non portare la carica della batteria ad un livello troppo vicino allo 0%, proprio per non rischiare. Per chi, invece, questa soluzione arriva troppo in ritardo, il consiglio da cogliere è di recarsi in uno store Samsung o effettuare una semplice segnalazione per procedere alla sostituzione del Note.