Zuk Z2 Pro
Zuk Z2 Pro riceve in Cina Android 8.0 Oreo

Come vi abbiamo comunicato nel corso delle scorse settimane, Lenovo ha definitivamente chiuso la divisione ZUK, a pochi mesi dal lancio ufficiale di ZUK Edge, un super top gamma con Snapdragon 821.

Il produttore cinese ha voluto spostare tutta la sua attenzione sullo storico marchio Moto, che ha – per ovvie ragione  – tutt’altra storia e appeal. A fine novembre, la sede di ZUK è stata completamente smantellata, ma questo non significa che la società ha abbandonato a se stessi gli smartphone ZUK ed i loro possessori: nelle scorse ore, infatti, ZUK Z2 Pro si è aggiornato ad Android 8.0 Oreo.

ZUK Z2 Pro riceve il biscotto più buono: ecco le novità

L’aggiornamento è ancora in versione beta ed è disponibile al download solo in Cina, ma si tratta di un firmware ufficiale e tanto basta per far felici gli utenti. Oreo porta con sé la nuova ZUI 3.5.116, e le patch di protezione Android aggiornate al 5 novembre.

Non abbiamo ancora informazioni riguardo il changelog, ma dovrebbero essere state introdotte le principali novità apportate dall’ultima versione del robottino verde, tra cui Picture-in-picture, autocompletamento smart ed una migliore gestione delle risorse e della batteria.

Ciò detto, un plauso a Lenovo, che nonostante tutto non abbandona gli smartphone ZUK e si dimostra essere un’azienda seria e “generosa”.

Lenovo ZUK Z2 Pro, specifiche tecniche:

  • Display Super AMOLED da 5.2 pollici Full HD
  • Chipset Qualcomm Snapdragon 820 con GPU Adreno 530
  • 6 GB di RAM LPDDR4 + 64 o 128 GB di storage interno di tipo UFS 2.0;
  • Fotocamera principale da 13 Megapixel f/1.8, PDAF con OIS
  • Lettore di impronte digitali (U.Touch 2.0, in grado di sbloccare lo smartphone in 0.1 secondi), sensore per la misurazione del battito cardiaco e ossigeno nel sangue
  • Wi-Fi, Bluetooth 4.2, porta USB Type-C, OTG
  • Batteria da 3100 mAh con supporto al Quick Charge 3.0