Ren Zhengfei, fondatore e presidente di Huawei
Ren Zhengfei, fondatore e presidente di Huawei

In occasione di una visita presso il Research Institute di Huawei in Giappone, il Fondatore e Presidente della società Ren Zhengfei ha rilasciato una lunga intervista, soffermandosi sui rapporti tra la stessa Huawei ed Apple.

Parlando di Cupertino, Mr. Ren ha affermando che la rivale ha aperto tre ere: la prima con il lancio del primo PC, la seconda con la tecnologia di elaborazione delle immagini e la terza con l’introduzione di iPhone e iPod Touch.

“Apple ha cambiato il mondo, e dobbiamo ringraziarli per questo”, ha sottolineato il Presidente, aggiungendo che senza la Mela, Huawei non sarebbe dove è ora. “Ma ora il lento ma inesorabile declino di Apple sta dando ai produttori di smartphone cinesi nuove opportunità.”

L’eccessiva fiducia di Apple e l’arroganza verso i suoi utenti hanno portando ad un drastico calo di vendite nei mercati chiave come Cina ed Europa; nella fattispecie, in Cina il declino è notevole. Della crisi ne hanno approfittato i maggiori produttori locali come Huawei, Xiaomi e Vivo / OPPO, i quali si sono così liberato della pressione di iPhone.

Leggi anche:  iPhone 9 potrebbe essere pieghevole, in rete appare un brevetto di Apple

Huawei ha superato Apple nelle vendite di smartphone a livello mondiale, diventando il secondo più grande marchio di smartphone al mondo, preceduto solo Samsung. D’altra parte, i dati di vendita di Apple sono in continuo calo, nonostante il lancio di iPhone X – che costa il doppio del salario medio in Cina, NdR.