Samsung GearFit 2 Pro
Samsung GearFit 2 Pro, la nostra recensione

Samsung GearFit 2 Pro è senza ombra di dubbio uno dei migliori activity tracker attualmente in commercio. Abbiamo avuto l’onore ed il piacere di testarlo negli ultimi giorni e ne siamo rimasti piacevolmente colpiti. Qualità costruttiva di pregio, unita ad un’eccellente portafoglio di utilissime funzionalità. Leggermente alto il prezzo, ma tutto sommato in linea di mercato, visto l’alto tasso di innovatività.

Samsung GearFit 2 Pro, il nostro unboxing

Che Samsung sia leader nel settore degli smartphone Android questo è assodato. Ciò, però, non significa che debba esclusivamente concentrarsi sul comparto telefonico, tralasciando altri settori. Proprio per questa ragione, il design di questo GearFit 2 Pro è molto ricercato ed intrigante, particolarmente adatto per forma e dimensioni agli sportivi più accaniti. All’interno della confezione, oltre alla smartband, è possibile trovare:

  • caricatore con presa USB 2.0;
  • manualistica di base e garanzia.

Display e design

Samsung GearFit 2 Pro

Il display è abbastanza ridotto e dotato della sempre ottima tecnologia SuperAMOLED con risoluzione di 432 x 216 pixels. Il quadrate rettangolare ha dimensioni di 51.3 x 25 mm, ideali per un utilizzo quotidiano sportivo, anche grazie al peso davvero ridotto di circa 34 grammi. La qualità dei materiali costruttivi ci lascia senza parole (tracker in acciaio e fibbia in plastica gommata). Non presente purtroppo la luminosità automatica e, dunque, spesso occorre regolare manualmente. Certificazione IP68 e resistenza fino a 50 metri di profondità!

Prestazioni e batteria

Samsung GearFit 2 Pro

Le prestazioni di Samsung GearFit 2 Pro sono al di sopra della concorrenza. Il dispositivo brilla per velocità in quasi ogni circostanza, grazie ai 4 GB di memoria interna ed ai 512 MB di memoria RAM. Presente anche il Bluetooth v4.2, il sensore di battito cardiaco (che funziona alla perfezione), il GPS (per assicurare l’indipendenza rispetto allo smartphone) ed il wi-fi a 2.4 GHz (non presente la banda a 5 GHz).

Leggi anche:  Samsung a lavoro sulle super batterie: più capienti e più veloci a caricare

La batteria, invece, è la cosa che ci ha deluso maggiormente. A causa dell’hardware troppo energivoro, infatti, il device si scarica molto velocemente: circa 3/4 giorni con un utilizzo medio. La ricarica ha luogo in maniera completa in circa 1 ora.

Altre specifiche e funzioni

Samsung GearFit 2 Pro

  • Registro completo delle ultime 24 ore di attività;
  • App Together (per condividere i propri risultati con gli amici) che permette anche di inserire la caffeina e l’acqua assunta su base giornaliera
  • App Speedo concepita espressamente per il nuoto
  • App Spotify (senza necessità di smartphone collegato – in tutto e per tutto autonoma), utilizzabile collegando delle cuffie bluetooth
  • Monitoraggio automatico del sonno capace di registrare automaticamente il tuo sonno ed impostare una sveglia silenziosa con vibrazione.

Considerazioni finali

Samsung Gear Fit2 Pro ha un prezzo attuale di 196,90 euro su AMAZON. Davvero interessante il pricing per rapporto agli altri concorrenti della fascia alta di mercato. Peccato (lo ripetiamo ancora una volta) per la batteria. In definitiva, assolutamente consigliato a chi vuole prestazioni ed innovazione sempre al polso (ed al top), ma sconsigliato per chi non vuole avere l’incombenza di ricaricare un ennesimo dispositivo ogni tre giorni.

 

Samsung GearFit 2 Pro

196,90 euro
Samsung GearFit 2 Pro
8.4

Materiali e design

9.5/10

Display

9.0/10

Prestazioni e touch

8.5/10

Prezzo

8.0/10

Funzionalità 100

7.0/10

Pro

  • Spotify
  • Display
  • Leggero
  • Qualità costruttiva e design
  • Prestazioni

Contro

  • Batteria (dura solo 3 giorni)