call of duty
Una locandina che lascia ben pochi dubbi
Sono trapelate le prime locandine pubblicitarie del prossimo sparatutto Activision. La produzione quest’anno tocca al team Sledgehammer Games che si alterna a Infinity Ward. Secondo i rumor emersi grazie a AllGamesDelta e Charlie Intel, il nuovo capitolo di Call of Duty, sarà ambientato nella Seconda Guerra Mondiale. Il titolo del gioco dovrebbe essere: Call of Duty WWII.
La scelta sembrerebbe obbligata visto il successo di Battlefield 1, titolo della storica rivale Electronic Arts ambientato nella Prima Guerra Mondiale e che ha riscosso un vasto successo di critica e pubblico. Al momento la software house e il publisher mantengono il silenzio stampa evitando di confermare o smentire la notizia. A giudicare dalla qualità e dalla rifinitura delle varie immagini, dei poster e delle custodie, sembra trattarsi di rendere pubblicitari e non il lavoro di fan e appassionati.
call of duty2
Particolare di una Steelbook
Ricordiamo che chi ha rilasciato la notizia in passato si è rivelato molto affidabile riguardo le news sui giochi in uscita. Anche se potrebbe trattarsi di un fanart, la notizia di un capitolo durante la Seconda Guerra Mondiale promette bene, almeno sulla carta. Finalmente si interromperebbe la parentesi futuristica offrendo un approfondimento, seppur videoludico, su uno degli eventi più importanti della storia moderna del nostro mondo.