Galaxy S8
Galaxy S8: ecco come sarà secondo un designer

Continuano a rincorrersi rumors ed indiscrezioni sul Galaxy S8, prossimo smartphone top gamma targato Samsung. Si tratta di un dispositivo estremamente atteso, soprattutto perchè l’azienda coreana sarà chiamata ad un pronto riscatto dopo il caso delle esplosioni legato al Galaxy Note 7. Nella giornata di oggi, sono emersi nuovi dettagli su quella che dovrebbe essere la CPU di questo S8.

Le versioni apparse in rete della CPU Exynos 8895 (ovvero il processore che dovremmo trovare a bordo del prossimo top gamma Samsung) sono due: Exynos 8895M e 8895V, che si distingueranno principalmente per il clock e la GPU.

L’architettura di entrambe le versioni sarà una Octa-Core, con quattro Core Cortex A53 con frequenza di clock a 1.7GHz comuni ad entrambe le versioni, mentre i restanti quattro Core sono degli M2 customizzati direttamente da Samsung, con frequenze che variano tra i 2.3Ghz e i 2.5GHz a seconda della versione.

Entrambe le versioni saranno caratterizzate da un processo produttivo a 10nm, supporto alle memorie UFS 2.1 ed alla RAM LPDDR4, oltre ovviamente al modem LTE cat.16.

Leggi anche:  Galaxy S8+ in offerta ad un prezzo mai visto

Insomma, una CPU premium senza compromessi, che dovrebbe consentire al Galaxy S8 di poter contare su performance di alto livello, come del resto Samsung ci ha già abituati ormai da anni con i propri dispositivi di fascia alta.

Staremo a vedere. Continueremo a seguire da vicino la situazione e vi terremo costantemente aggiornati a riguardo. Prepariamoci ad un 2017 scoppiettante per Samsung, che sarà chiamata ad un pronto riscatto dopo il caso delle esplosioni del Galaxy Note 7 che, di fatto, sta costando il primato all’azienda coreana.