Come sicuramente ricorderete, durante il Lenovo Tech World (manifestazione tenutasi a giugno), l’azienda cinese aveva alzato il sipario sul Phab2 Pro, primo smartphone al mondo equipaggiato con la tecnologia Project Tango di Google. A circa tre mesi dalla presentazione, emergono finalmente delle informazioni relativamente alla commercializzazione di questo prodotto.

Infatti, fino a qualche giorno fa, sullo store online americano di Lenovo, in relazione a questo Phab2 Pro, era possibile leggere la scritta “in arrivo quest’estate”. Peccato però che la stagione estiva sia passata senza vedere la commercializzazione del prodotto in questione. Da oggi però la scritta è cambiata, ed è possibile leggere “in arrivo quest’autunno”, il che farebbe presagire un arrivo sul mercato imminente.

In realtà, sulla questione è intervenuta direttamente Lenovo sul proprio blog ufficiale, annunciando che il Phab2 Pro verrà commercializzato in vista delle festività natalizie. Si tratta di un prodotto che potrebbe davvero “sparigliare le carte” sul mercato della telefonia, portando quella ventata di novità che, forse, manca da troppo tempo.

Per chi non lo sapesse, Project Tango è una tecnologia proprietaria di Google che consente, a smartphone o tablet, di mappare tridimensionalmente l’ambiente circostante attraverso la propria fotocamera. Ovviamente, il modulo fotografico ha bisogno di precise componenti hardware in relazione a questa tecnologia.

lenovo_phab2pro_1
Nel caso specifico, il Phab2 Pro di Lenovo integra un display da 6.4 pollici ed un modulo fotografico da 16MP a cui si affianca una “depth camera” ed una “motion tracking camera”, che appunto servono per la fruizione di Project Tango. Non solo, ma anche nel comparto audio troviamo un chip Dolby Atoms affiancato da un Dolby 5.1 audio capture. Insomma, un prodotto unico nel suo genere, che dovrebbe essere proposto a 499 dollari (da verificare il prezzo per l’Europa). Prepariamoci ad un Natale 2016 davvero scoppiettante.