Le2sLe2s avvistato sul sito del TENAA, l’ente per le telecomunicazioni cinese concede la certificazione al nuovo attesissimo smartphone marchiato LeEco. Le indiscrezioni riguardanti il nuovo dispositivo, negli ultimi mesi, sono rimbalzate tra blog di tutto il pianeta, tra foto rubate e speculazioni sull’hardware, finalmente siamo in grado di fornirvi informazioni più dettagliate.

LeEco, colosso cinese nel campo dell’intrattenimento online, è entrata prepotentemente nel campo della telefonia mobile lanciando, lo scorso aprile, il proprio smartphone, Le1, prodotto che insieme ai propri successori ha registrato cifre mostruose a proposito di device venduti.

Hardware da top di gamma per Le2s, processore Helio X25 2.5

Registrato sul sito del TENAA col nome di LeEco LEX625, è equipaggiato con un hardware da top di gamma, e un case unibody in metallo, scanner per le impronte digitali posto sul retro e ben tre fotocamere: due principali da 13 megapixel, per non perdere nessun particolare, e una frontale da 8 megapixel. Tra tutte le componenti elencate sul sito, quella che spicca di più è il processore: un deca-core da ben 2.5GHz, che fa pensare al MediaTek Helio X25, processore in grado di muovere dispositivi del calibro di Xiaomi redmi Pro. 3 GB di ram e 32 GB di storage dovrebbero essere la dotazione standard ma si pensa anche a versioni con più memoria sia random che di archiviazione. Il display dovrebbe essere lo stesso del predecessore, date le dimensioni dello smartphone, 152,4 x 75,1 x 1,5 mm ed il peso di 168 grammi. Batteria da 3,900 mAh e quattro diverse colorazioni Gold, Silver, Black, Pink Gold and White.

Leggi anche:  Unieuro, ecco il secondo volantino con tanti smartphone Android in offerta

La certezza che si tratti del tanto atteso Le2S non è ancora matematica, potrebbe essere un modello parallelo, ma poco importa, LeEco si ripropone sul mercato degli smartphone con un prodotto dalle caratteristiche notevoli, si suppone che anche questa volta registreremo numeri da capogiro in quanto a vendite.