iOS Android
Similitudini e differenze tra iOS e Android

iOS e Android sempre più vicini tra loro. Tradizionalmente, i due sistemi operativi sono completamente diversi. Ognuno possiede le sue caratteristiche e la sua ineguagliabile identità. E non si tratta solo di una particolare forma di concorrenza, dal momento che ognuno ha un bacino di utenza diverso. Tuttavia, sembra che questa distinzione, soprattutto negli ultimi tempi, stia tendendo inesorabilmente a scemare.

Il sistema operativo di Apple, noto per il prezzo elevato dei propri dispositivi, non è open source e copre solo le gamme più esclusive di smartphone. Al contrario, Android, il sistema operativo di Google, è destinato ad una schiera più ampia di utenti ed ha dalla sua una folta gamma di dispositivi a disposizione su cui gira, molti dei quali migliori di Apple. È open source ed è molto più personalizzabile, ma viene attaccato anche da virus.

Ci troviamo, insomma, di fronte a due nuove versioni di entrambi i sistemi operativi. Da un lato, come abbiamo detto, siamo in fervida attesa di conoscere i nuovi possibili sviluppi che potranno essere inseriti su Android N, la nuova versione del sistema operativo che verrà lanciata nel corso di questo 2016, ma di cui è ancora incerto il nome. E, in secondo luogo, troviamo iOS 9.3, l’ultima versione del gigante statunitense, che ora è disponibile al download sui dispositivi di Apple .

Ebbene, le poche informazioni che si hanno sul futuro di Android N indicano un divario con iOS davvero molto esiguo. Vediamo nel dettaglio qualche curiosità che può rendere simile o dissimile i due sistemi operativi. Almeno, facendo riferito a quello che, di Android N, al momento è noto.

Android N vs iOS 9.3

Design
Android Lollipop (2014) è stato caratterizzato dalle sue interfacce poco attraenti. È stato poi introdotto Material Design, una interfaccia minimalista e completamente rinnovata, nella quale molte altre applicazioni si sono ispirate. Bene, anche Apple ha caratterizzato il proprio sistema operativo con un design minimalista e sempre più simili a Android .

Cosa c’è di nuovo – Ultimamente, Android dispone anche di un sistema di innovazione sui propri dispositivi. Mentre iOS ha introdotto nuove idee come la modalità notturna di Night Swift, da Android sono stati introdotti o si stanno sviluppando anche interessanti nuove caratteristiche, come ad esempio quella di essere in grado di rispondere ai messaggi di notifica direttamente dalla notifica stessa.

Multitasking

Questa funzione richiede una modalità split su iOS. Su Android, invece, questa funzione non è ancora presente, ma sarà sviluppata su Android N. E ciò decreterà un altro passo in avanti verso il riavvicinamento tra i due sistemi operativi.

Dimensioni dello schermo

Gli smartphone Android sono cresciuti gradualmente di dimensione, soprattutto per quel che concerne il display. Almeno fino alla media finora in commercio di circa 5 pollici. I dispositivi iOS sono stati caratterizzati da schermi di piccole dimensioni, anche se ultimamente sono in crescita proprio come la concorrenza. Gli iPhone 6S, per esempio, hanno schermi da 4,7 pollici, una dimensione che non distingue più i dispositivi da quelli Android.

Insomma, a quanto pare, la lunga diatriba tra quanti preferiscono Android ad iOS sembra attenuarsi. Almeno sulla carte. Voi, cosa ne pensate?