Mark Zuckerberg
Zuckerberg risponderà alle critiche sulla donazione?

Zuckerberg, lo scorso martedì aveva annunciato che lui e sua moglie, Priscilla Chan, avrebbero donato il 99 per cento della loro patrimonio. La cifra si aggirerebbe intorno ai 45 miliardi di dollari. Dopo gli elogi, però, è successo qualcosa di inaspettato.

Zuckerberg tra elogi e critiche

A distanza di circa un’ora dall’annuncio, Zuckerberg è stato lodato come un eroe. In effetti non capita tutti i giorni di sentire che un miliardario sia disposto a donare tutti la sua ricchezza in beneficenza. Nelle 48 ore successive, però, sono nate le prime perplessità e i primi dubbi sui reali motivi della donazione, accompagnate da critiche sempre più consistenti nei confronti del fondatore di Facebook.

Dall’annuncio del papà del più popolare social network, si aveva la sensazione che in effetti si sarebbe trattata di beneficenza vera e propria, ma a quanto pare potrebbe non essere così. La questione chiave è stata posta riguardo ad una parte dello stesso annuncio del CEO di Facebook che riguardava la società che dovrebbe curare questa fortuna.

Leggi anche:  Facebook integra Whatsapp e sperimenta una sezione per espandere gli interessi

Chan Zuckerberg Initiative LLC

Zuckerberg, infatti, aveva annunciato che il suo patrimonio miliardario sarebbe stato devoluto alla società Chan Zuckerberg Initiative LLC. Dov’è il problema? Questa società non è esattamente un’organizzazione no profit, anzi è una società che potenzialmente potrebbe generare profitti anche importanti, modalità non prevista di solito per le associazioni filantropiche.

In tanti si stanno chiedendo se e quando il giovane neo papà miliardario risponderà a queste critiche. Non possiamo fare altro, quindi, che attendere l’evolversi di questa vicenda.