mi5

Quello appena trascorso è stato un grande anno per Xiaomi. Nonostante lo scherzetto subito da Lenovo, la società cinese ha raggiunto grandi traguardi: vendere oltre 60 milioni di cellulari in un anno, 41 milioni in più rispetto allo scorso. Questo grazie a dispositivi di fascia alta a prezzi contenuti.Ma Xiaomi continuerà su questa falsa riga? Pare proprio di si, grazie allo Xiaomi Mi5 ed al suo costo di soli 260€.Xiaomi sta progettando di espandere la propria attività in altre parti del mondo, dato che questi numeri vengono raggiunti praticamente solo in Cina.

Xiaomi Mi5 con Snapdragon 810, display 2K a solo 260€

Xiaomi MI4 è l’attuale top di gamma dell’azienda ed è indubbiamente un ottimo terminale (tra pochi giorni la nostra recensione). Questo smartphone ha un’ottima componentistica, discreta qualità costruttiva ed è estremamente conveniente, soprattutto in Cina.
Con il suo nuovo Mi5, Xiaomi potrebbe provare a superare definitivamente la concorrenza.

Secondo l’ultima relazione dell’analista, Sun Changxu, Mi5 è già in fase di sviluppo e sarà probabilmente caratterizzato da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 810, con tecnologia a 64 bit, completato dalla GPU Adreno 430 per il rendering grafico, display Quad HD da 5,7 pollici e scanner per le impronte digitali.
Tutto questo ad un costo incredibile: 1.999 Yuan (€260). Stiamo parlando di una cifra folle ma, se c’è qualcuno in grandi di realizzare un simile device quella è Xiaomi.

Se Xiaomi riuscirà veramente a tirare fuori un simile prodotto, porterà sicuramente uno scossone all’interno del settore mobile, specialmente con piani di espansione mirati. Un eventuale non arrivo in Italia porterebbe una ovvia lievitazione del prezzo causata dalla necessità di ricorrere a venditori esterni che aumenterebbero il costo ad almeno 350€.

Vorreste vederlo in Italia?

via