how-gps-tracking-system-works

Se il vostro dispositivo è un po’ lento ad agganciare i satelliti, potete migliorare leggermente la situazione seguendo questa guida.Lo scopo della guida è quello di modificare il server NTP, in modo da informazioni NTP più precise rispetto a quelle predefinite e migliorare l’aggancio dei satelliti. Per chi non lo sapesse, l’ NTP (Network Time Protocol) è un protocollo per sincronizzare gli orologi dei dispositivi all’interno di una rete a commutazione di pacchetto, quindi con tempi di latenza variabili ed inaffidabili. Avere un’ orario più preciso serve a migliorare le operazioni di triangolazione per l’ aggancio dei satelliti. Solitamente, il server NTP predefinito è quello del Nord America (north-america.pool.ntp.org), anche nei dispositivi europei. Servendoci di un’ applicazione, FasterGPS, potremo rapidamente cambiare il server NTP e scegliere quello della nostra regione di appartenenza, senza modificare manualmente il file gps.conf. L’ unica cosa negativa è che per poter effettuare questa operazione c’è bisogno di avere i permessi di root sul proprio terminale (per scoprire come ottenerli, fate una ricerca sul nostro sito e troverete la guida adatta al vostro dispositivo). Una volta scaricata l’ applicazione, basta pigiare su NTP Server e selezionare Italia (ovviamente se siete all’ estero dovrete selezionare la vostra regione).

Potete scaricare l’ app tramite il badge in basso. Fateci sapere se riscontrate miglioramenti.

Leggi anche:  Il GPS negli smartphone: nel 2018 sarà migliorata la localizzazione

[app]org.fastergps[/app]