androidtree-1370604928

Il solito ritornello è che gli smartphone possono fare qualsiasi cosa, ma non sono troppe le persone che possono vantarsi che l loro vecchio RAZR MAXX sta aiutando a salvare le foreste pluviali dell’Indonesia.

Un nuovo progetto chiamato Connection Rainforest, sta realizzando una rete di sicurezza di dispositivi nella riserva Air Tarusan a Sumatra occidentale per impedire il disboscamento illegale. Gli smartphone Android donati sono stati modificati per utilizzare l’energia solare e appesi agli alberi con i loro microfoni accesi. Quando i telefoni captano il suono di una motosega, inoltrano un messaggio di emergenza per i ranger locali che possono poi intervenire. I piani futuri prevedono l’utilizzo di grandi numeri di cellulari riciclati per rendere il sistema sempre più efficente.

Via

Leggi anche:  Sony Xperia XZ2 premium, i rumors ci danno sempre di più un'idea di come sarà