Due nuovi smartphone di Realme, Gt Neo 3 e 3T sbarcano in Europa, disponibile negli Store a partire mercoledì 8 giugno. Vediamo le schede tecniche.

Realme Gt Neo 3 e 3T: Naruto vs Dragon ball

Il brand in più rapida crescita nel 2022 torna sotto i riflettori con due nuovi modelli: Realme GT Neo 3 e GT Neo 3T.

Saranno disponibili all’acquisto in Europa e Italia a partire da mercoledì 8 giugno.

Gt Neo 3 abbandona la CPU Qualcomm e arriva con a bordo il Mediatek Dimensity 8100, primo smartphone con questo processore commercializzato in Europa.

Sul lato display si conferma l’amoled con una diagonale da 6.7 pollici, FHD+ a 120 hertz.

La vera sorpresa è la ricarica rapida che sarà da ben 150watts, consentendo di portare il dispositivo da 0 a 50% in soli 5 minuti.

Il comparto fotocamere dotato di 3 obiettivi monta un sensore principale da 50 MPX, affiancato da altri due sensori da 8 e 2 mpx.

Il fratello minore Gt Neo 3T monterà una Snapdragon 870, proprio come il GT Neo 2.

Il display sarà sempre con tecnologia Amoled da 6.62 pollici in FHD+ a 120 hertz.

La ricarica rapida non manca, ma al contrario di GT Neo 3 sul 3T sarà da 80 Watts.

La fotocamera principale monta un sensore da 64 Mpx, di fattura precedente e prestazioni inferiori ai nuovi sensori da 50, affiancato da altre due camera rispettivamente da 8 e 2 MPX.

La sorpresa per gli amanti di Goku è che il Realme Gt Neo 3T arriverà in versione Dragon ball (non ancora chiaro se Z o GT), mentre in Cina è disponibile la versione Naruto del Gt Neo 3 standard, acquistabile su AliExpress.

Al momento non sono ancora trapelati i prezzi, ma in Italia GT Neo 3 potrebbe partire da 399€.

 

 

 

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.