WhatsApp: 4 funzioni incredibili e segrete che in molti non conoscono

L’attenzione deve necessariamente essere alta da parte degli utenti ogni qual volta si WhatsApp. Oltre alle normali conversazioni quotidiane con amici e parenti, la piattaforma di messaggistica istantanea infatti presenta al pubblico anche una serie di incredibili pericoli con le fake news in primo piano. Soprattutto in tempo di Covid, le notizie fasulle sono all’ordine del giorno. Con l’arrivo dei vaccini poi le comunicazioni di spam si sono moltiplicate sia con le catene sia con l’uso dei gruppi.

 

WhatsApp, le nuove fake news tra varianti e vaccini

Al netto dei buoni numeri della campagna di vaccinazione in Italia, le fake news inerenti il vaccino di Pfizer continuano ad essere all’ordine del giorno. I malintenzionati di WhatsAPp presentano agli utenti scenari secondo cui il farmaco non è attualmente efficace per contrastare le varianti Delta ed Omicron o scenari relativi all’insorgenza di di effetti collaterali gravi nel lungo periodo.

La comunità scientifica sta prontamente rigettando al mittente queste accuse. Per quanto concerne la compatibilità con la variante Delta, il New England Journal of Medicine Lancet, hanno confermato la buona azione del vaccino. Anche per gli effetti collaterali sul lungo periodo è stato inoltre escluso ogni genere di problema per coloro che si sottopongono a inoculazione.

Ad oggi, i dati di Pfizer restano da valutare soltanto per la variante Omicron, isolata per la prima volta lo scorso Novembre in Sudafrica. Le informazioni attuali non consentono di stabilire con certezza la compatibilità del vaccino, ma entro il Marzo 2022 la casa farmaceutica proporrà una nuova formula del siero proprio per contrastare Omicron.