Opel-Vivaro-e-HYDROGEN

Molte aziende del settore automobilistico hanno deciso di puntare non solo sui veicoli full electric, ma anche su quelli alimentati a idrogeno. Nel corso delle ultime ore, in particolare, l’azienda Opel ha comunicato l’arrivo ufficiale sul mercato del suo veicolo commerciale a idrogeno Opel Vivaro-e HYDROGEN.

 

Opel Vivaro-e HYDROGEN, il nuovo furgone Fuel Cell della casa automobilistica Opel

Opel Vivaro-e HYDROGEN è il nuovo furgone Fuel Cell del noto marchio automobilistico Opel. In particolare, questo furgone è prodotto presso Opel Special Vehicles (OSV) di Rüsselsheim. Per realizzare questo nuovo veicolo commerciale, l’azienda si è basata su quanto fatto sul precedente modello Opel Vivaro-e. Andando nello specifico, lo si può trovare disponibile in due versioni differenti, M e L, con una lunghezza rispettivamente da 4,95 e 5,30 metri, mentre il volume di carico massimo di 5,3 o 6,1 metri cubi.

A differenziarlo, però, troviamo il sistema Fuel Cell da 45W. Grazie a quest’ultimo, il veicolo può camminare senza alcun problema in autostrada e, rispetto ai modelli full electric, per effettuare un pieno di idrogeno sono richiesti pochi minuti.

Sotto al cofano troviamo un motore con una potenza da 136 CV (ovvero 100 kWh), mentre la batteria ha una capienza di 10,5 kWh. Grazie ad essa, il veicolo può contare su una maggiore potenza in situazioni particolari, ad esempio durante le fasi di accelerazione. Secondo il ciclo WLPT, il nuovo veicolo commerciale di casa Opel ha una autonomia su strada di circa 400 km. In caso di necessità (quando si termina l’idrogeno) la batteria può garantire una autonomia di circa 50 km.