whatsapp

Con l’ultimo aggiornamento di WhatsApp, a partire dal 2021, alcuni smartphone non potranno più supportare l’app e questa smetterà di funzionare. L’app scadrà o continuerà a funzionare ma conterrà errori  e bug impossibili da correggere. In questo articolo elencheremo i modelli di smartphone che non saranno compatibili con l’ultimo aggiornamento.

Quali sono i modelli Android incompatibili?

Il nuovo aggiornamento di WhatsApp non sarà disponibile per i seguenti modelli:

  • LG Optimus Nero
  • Samsung Galaxy s2
  • Motorola Droid Razr
  • HTC Desire

Tuttavia, è possibile che altri modelli Android precedenti possano sviluppare problemi e finire nell’elenco. Per essere certo che l’ultimo aggiornamento di WhatsApp funzionerà bene sul tuo telefono, assicurati di avere la versione Android 4.0.4 o successiva installata sul tuo telefono. Se il tuo smartphone non è in grado di supportare l’ultima versione di Android 10.0, è possibile che questo presenti problemi anche con l’ultimo aggiornamento di WhatsApp.

Nota: alcuni cellulari Samsung utilizzano il sistema operativo Tizen. Invece del Google Play Store, usano il Tizen Store. A partire da ottobre 2020, non puoi scaricare WhatsApp dal Tizen Store perché non è più supportato nel sistema operativo Tizen. Inoltre, non puoi più aggiornare l’app nel Tizen Store.

Quali sono i modelli di iPhone incompatibili?

Per quanto riguarda l’iPhone, ci sono anche alcuni modelli che non saranno in grado di aggiornare all’ultima versione di WhatsApp. I dispositivi Apple necessitano almeno di iOS 10, ma è così dal marzo 2021, quando WhatsApp ha smesso di supportare iOS 9. Ciò significa he l’iPhone 4S non è più supportato.

Anche l’iPhone 6S e l’iPhone 6S Plus e l’iPhone SE (1a generazione) compaiono in questo elenco. Secondo Apple, però, i dispositivi possono essere aggiornati a iOS 11 e quindi supportare anche l’aggiornamento di WhatsApp. Quindi, di fatto, nessun iPhone è interessato dall’aggiornamento di WhatsApp del 1 novembre 2021, ma solo i dispositivi Android.

Per garantire la funzionalità dell’ultimo aggiornamento, sarà imperativo che il tuo iPhone esegua iOS 9 o versioni successive. L’aggiornamento sarà anche compatibile con gli smartphone con sistema operativo KaiOS 2.5.1 e successivi, tra cui JioPhone e JioPhone 2.