iphone-modelli-compatibili-al-nuovo-ios-15

Ogni anno per molti utenti Apple i mesi di agosto e settembre possono trasformarsi in un incubo se possiedono un iPhone datato. Sì, perché l’azienda di Cupertino proprio in questo periodo annuncia l’arrivo del nuovo sistema operativo che andrà a sostituire il precedente con funzioni e ecosistema sempre migliorati. È vero che la longevità dei suoi telefoni è insuperabile e invidiabile rispetto a quelli Android, ma alcuni però non saranno supportati. Scopriamo insieme quali iPhone saranno compatibili al nuovo iOS 15.

 

Scopriamo gli iPhone compatibili a iOS 15

Sembra che intorno alla metà di settembre Apple rilascerà la versione pubblica del nuovo sistema operativo iOS 15. Tutti gli utenti sono in ansia, non tanto per le novità in esso contenute, quanto per sapere quali saranno gli iPhone compatibili.

Ovviamente la nota azienda di Cupertino ha già informato gli appassionati di tutte le implementazioni sia grafiche che funzionali in arrivo con iOS 15, ma quali saranno i modelli che potranno fare l’upgrade al nuovo sistema operativo?

Prima di elencarvi gli iPhone fortunati vogliamo già svelarvi che la serie 4 e la serie 5 non saranno supportati. Un duro colpo, lo sappiamo, anche perché questi ultimi funzionano ancora davvero bene. Purtroppo però il loro sistema operativo si fermerà a quello che presto diventerà vecchio.

 

Elenco dei modelli che supporteranno iOS 15

Partendo dal meno recente, ecco tutti i modelli di iPhone che supporteranno il nuovo sistema operativo iOS 15:

  • 6S e 6S Plus;
  • 7 e 7 Plus;
  • 8 e 8 Plus;
  • iPhone X;
  • iPhone XR;
  • iPhone XS e XS Max;
  • 11 Pro e 11 Pro Max;
  • iPhone SE di seconda generazione;
  • 12 Mini, 12 Pro e 12 Pro Max.

Questo elenco può essere molto utile anche a chi si sta muovendo per acquistare uno di questi modelli. Il nostro consiglio è di direzionarvi su quelli più recenti che vi garantiranno una maggiore longevità negli anni a venire. Questo per godere delle novità introdotte ogni anno con il nuovo sistema operativo firmato Apple.

Altrimenti, se volete portarvi a casa un pezzo esclusivo potete scegliere uno degli iPhone più cari al mondo. Attenzione però, sempre a vostro rischio e pericolo perché dovrete dare fondo a tutti i vostri risparmi sempre se siete come Paperon de’ Paperoni.