whatsapp

Le novità per il mondo WhatsApp sono molto ricche nel corso di questa stagione estiva. La chat di messaggistica istantanea nelle ultime settimane ha proposto interessanti cambiamenti relativi alle note audio. Gli utenti con smartphone Android e con iPhone hanno ricevuto una serie di importanti upgrade.

 

WhatsApp, così cambiano le note audio in estate

La principale novità di WhatsApp è quella inerente la velocità di riproduzione per le registrazioni vocali. Gli sviluppatori della piattaforma hanno messo a punto un aggiornamento in grado di eliminare una delle principali criticità del servizio: le note vocali spesso troppo lunghe.

Gli utenti di WhatsApp avranno la possibilità di raddoppiare la velocità dei file audio scegliendo tra tre possibili tipologie di riproduzione: x1, x1,5 e x2. L’aggiornamento ispirato ad un tool già sperimento da Telegram ha avuto già un ottimo riscontro di pubblico, anche al netto delle ironie scaturite dall’effetto sonoro degli audio accelerati.

Nel corso dell’estate è però in arrivò una seconda ed altrettanto importante novità di WhatsApp: l’anteprima di ascolto.

Prima di inviare un messaggio su un gruppo o in una chat singola di WhatsApp ogni utente della chat avrà la possibilità di ascoltare la propria registrazione. In questo modo la nota audio sarà inviare ai destinatari solo dopo aver verificato la sua correttezza. L’aggiornamento è utile per evitare ogni tipo di incomprensione online. L’upgrade sarà sperimentato a breve sia su iPhone per poi giungere anche su smartphone Android. Il processo relativo al roll out dovrebbe partire già entro poche settimane.