PlayStation 4 criciale per Sony fino al 2023

Playstation 4 è stata una delle console più apprezzate del colosso Sony e ha infatti ottenuto in questi anni un enorme successo, arrivando a superare i 116 milioni di unità vendute. L’azienda ha poi presentato la sua console di ultima generazione, ovvero la PlayStation 5, ma la precedente console rimarrà un grande punto di riferimento e rimarrà cruciale per l’azienda almeno fino al 2023.

 

PlayStation 4 sarà ancora cruciale per Sony almeno fino al 2023

Jim Ryan, ovvero il Presidente di Sony interactive, ha confermato quanto sia ancora importante la precedente console durante un meeting con gli investitori. Nello specifico, per Ryan la PlayStation 4 sarà la console più longeva nel tempo in quanto ha saputo coinvolgere e appassionare appieno gli utenti:

“La prima ragione per cui sono convinto di questo è che riusciremo a mantenere il livello di coinvolgimento dei nostri utenti ottenuto durante il periodo del Covid e dello smart working. In seconda battuta negli anni fiscali 2021 e 2022 potremo contare su una line up di titoli molto robusta, dato che i publisher capiscono l’opportunità rappresentata da una base installata così vasta. Terzo, l’esplosione del mercato free to play si concilia perfettamente con una console arrivata a un momento avanzato del suo ciclo di vita. Infine il servizio PlayStation Plus è ideale per permetterci di parlare a una community sempre più ampia. La qualità delle uscite e il catalogo sempre più vasto faranno sì che, nonostante l’allargamento progressivo della base utenti PS5, i ricavi sullo store PS4 saranno il 70% del totale durante il prossimo anno” fiscale, quindi quello iniziato l’aprile scorso.”

Almeno per il momento, quindi, ci sarà una coesistenza di queste due console targate Sony ed è molto probabile che verranno annunciati ulteriori titoli compatibili anche per PS4.

FONTEtweaktown.com