Vodafone

Ne parliamo come fosse un’incredibile novità, ma nel mondo sono anni che esistono le tanto attese eSIM. In pratica sono delle SIM che invece di doverle inserire fisicamente nello smartphone hanno un codice QR per attivare il piano dell’operatore sul proprio dispositivo. I primi a renderle disponibili sono stati Very Mobile e TIM. Finalmente è arrivato anche il momento di Vodafone. Ecco come averne una e le istruzioni per attivarla.

 

eSIM Vodafone: ecco dove acquistarne una, ma quali sono i vantaggi?

Le eSIM sono pronte all’acquisto per ora solo presso i negozi Vodafone. Si può fare richiesta di un nuovo numero, abbinandolo ad un’offerta Vodafone in corso oppure attivandola in portabilità. In quest’ultimo caso il proprio numero passerebbe dall’operatore attuale a Vodafone direttamente sulla eSIM.

Quali sono i vantaggi di una eSIM? Facciamocelo spiegare proprio da Vodafone. “La eSIM è una SIM virtuale che sostituisce la necessità di avere una SIM card fisica. Non sarà più necessario inserire ed estrarre la SIM dal tuo nuovo telefono. La eSIM non può essere persa o danneggiata perchè è scaricata direttamente sul tuo telefono. Inoltre, eSIM ti consente di utilizzare due numeri di telefono contemporaneamente senza dover inserire SIM diverse ogni volta”.

 

Come attivare una eSIM

Ecco come ce lo spiega Vodafone: “La scheda della tua eSIM è dotata di QR Code, codice PIN e PUK. Una volta scansionato, il QR code ti permetterà di scaricare il tuo profilo eSIM sul telefono (proprio come se inserissi nel telefono una SIM fisica) e di poter utilizzare la connettività Vodafone”. Diversi vantaggi interessanti. Ma ora vediamo nello specifico come attivarla su Android e iOS.

Nel caso il dispositivo sia Android occorre andare in “Impostazioni“, “Connessioni” e “Gestione schede SIM”. In questa sezione occorre selezionare “Aggiungi piano tariffario“. Successivamente si potrà scansionare il codice QR della eSIM nella schermata che si aprirà facendo tap su “Aggiungi con il codice QR“. Il dispositivo installerà il profilo Vodafone solo dopo aver selezionato di nuovo “Aggiungi“. La conferma definitiva avviene scegliendo “Ok” una volta installato il piano.

Se si dispone di uno smartphone o tablet iOS basta recarsi in “Impostazioni“, “Cellulare” e “Aggiungi Piano Cellulare“. Una volta scansionato il codifiche QR bisogna cliccare su “Aggiungi“. Selezionando “Fine” sarà poi possibile attivare la eSIM inserendo il codice PIN. Il gioco è fatto e sul proprio iPhone o iPad sarà possibile utilizzare immediatamente l’offerta Vodafone attivata.

VIAVia