google mapsGoogle Maps è il sistema di navigazione satellitare ed online più utilizzato in tutto il mondo. Preferito sia dagli utenti mobile (Android ed iOS) che dagli users del comparto Desktop è stato in grado di stupire per l’alta propensione alla modernità ed alla completezza informativa con novità succulente che sono state solo da preludio ad una serie di modifiche in programma per i prossimi mesi. Ecco che cosa sta per arrivare.

 

Google Maps in aggiornamento come non lo avete mai visto prima d’ora

Tempo di cambiare in meglio per il sistema di navigazione numero uno a questo mondo. Dane Glasgow, Vice President of Product di Google Maps, è fiducioso del crescendo di entusiasmo da parte degli utilizzatori dopo il nuovo livello di dettaglio delle mappe e delle altre interessanti aggiunte previste per la piattaforma. Commenta così a margine del rilascio dei nuovi update per Google Maps:

Tra qualche anno potremo fondere con l’intelligenza artificiale le fotografie di Street View, quelle dei satelliti e le immagini pubbliche dei vari luoghi del mondo per portare su Google Maps la realtà. Si potrà navigare la realtà”.

Edifici 3D quasi reali e dettagli del traffico in tempo reale da far impallidire qualsiasi proposta odierna. Le immagini si modificheranno a seconda delle condizioni ambientali e ciò che potremo vedere in anteprima rispecchierà in tutto e per tutto ciò che ci sarà ad attenderci al punto di arrivo del percorso prestabilito. Oltre 100 ottimizzazioni saranno da prevedersi con l’applicazione delle ultime tecniche di machine learning ed intelligenza artificiale.

La prima di queste applicazioni convergerà in direzione del Live View che sfrutta la AR per sovrapporre immagini reali al percorso 2D. Ottimo per orientarsi e più completo a partire dalle prossime revisioni del programma. Entro i prossimi mesi le informazioni aggiunte verteranno anche per le aree non coperte dal GPS come centri commerciali e negozi multipiano in cui è difficile orientarsi in assenza di segnale. Cosa che sarà inizialmente prevista per aeroporti e stazioni a Zurigo e Tokyo.

Migliorano anche le previsioni del tempo con Google Maps pronta ad offrire una panoramica a stretto giro sulla qualità dell’aria e le previsioni meteorologiche. Info immediate e dettagliate che nei prossimi mesi saranno disponibili anche in Italia.

Ottima anche la prospettiva di un sistema che offre una sistema sui consumi di CO2 ed il risparmio netto in termini di inquinamento sulla base della scelta di un percorso rispetto all’altro. Molte città, come ad esempio Amsterdam, sono in procinto di finalizzare una discretizzazione dei veicoli per orientarsi a senso unico verso un trasporto ecosostenibile alternativo che inibisce l’uso di mezzi inquinanti in alcune aree ben specifiche.

Queste ed altre saranno le novità dei prossimi aggiornamenti Google Maps Non perdetevene nessuno. Scaricate la nostra app, attivate le notifiche ed iscrivetevi a tutti i nostri canali per viaggiare informati.