Asteroide

Molti prevedono già la fine del mondo per il 21 marzo 2021. Infatti tra pochi giorni l’asteroide più grande mai visto prima sfiorerà la Terra. La Nasa ha confermato che rientra tra i corpi celesti potenzialmente pericolosi. Ci sarà un’apocalisse? Ecco tutto quello che si sa su questo gigante del cielo che sta diffondendo il panico.

 

L’asteroide più grande mai visto sfiorerà la Terra

Si chiama 2001 F0232 l’asteroide che, dal 23 marzo 2001, è sotto stretta osservazione. La Nasa lo ha definito potenzialmente pericoloso perché è il più grande corpo celeste mai visto prima. Le sue dimensioni sono simili a quelle del famoso ponte di San Francisco. Il suo diametro è superiore ai 140 metri.

Secondo attenti e precisi calcoli sulle orbite, questo mastodontico asteroide, sfiorerà la Terra il 21 marzo 2021, quindi tra pochi giorni. Controllato costantemente viaggia a una velocità di 124 mila chilometri orari. Proprio per questo e per le possibili deviazioni, nonostante passerà a 2 milioni di chilometri di distanza dal nostro Pianeta, è necessario monitorare tutti i suoi spostamenti. Infatti il pericolo si nasconde dietro la forza gravitazionale dei pianeti che potrebbe influenzare la traiettoria di questo asteroide.

È la stessa Nasa a confermalo in una sua dichiarazione. “Di tanto in tanto, i percorsi orbitali degli asteroidi sono influenzati dalla forza gravitazionale dei pianeti, che ne causa l’alterazione. Gli scienziati ritengono che asteroidi vaganti o frammenti di precedenti collisioni si siano schiantati sulla Terra in passato, giocando un ruolo importante nell’evoluzione del nostro pianeta”.

 

È prevista la fine del mondo?

Ovviamente episodi di questo tipo sono irripetibili. Soprattuto questo che, a detta degli scienziati, è un evento che non succederà più per i prossimi 150 anni. La domanda che molti si fanno riguarda le possibili conseguenze di un impatto causato da questo asteroide. C’è la possibilità che si verifichi una fine del mondo? A questa domanda meglio lasciar dare risposta a coloro che sono capaci di vedere nei Simpson dei moderni Nostradamus.