blank

Apple potrebbe interrompere la produzione della più piccola ammiraglia della famiglia di iPhone 12. Il gigante della tecnologia aveva precedentemente ridotto la produzione della versione mini a favore delle varianti più costose. Adesso, però, un nuovo rapporto suggerisce che l’iPhone 12 Mini potrebbe essere completamente rimosso dalle catene di assemblaggio.

iPhone 12 mini, Apple potrebbe interromperne la produzione

Un rapporto di AppleInsider cita una nota di previsione di JP Morgan Chase. Un analista della supply chain di nome William Yang ha affermato che la produzione dell’iPhone 12 mini potrebbe essere interrotta nel secondo trimestre del 2021. L’analista ha affermato che questa scelta sarebbe stata presa in considerazione sulla base della debole domanda per il più piccolo degli iPhone. Yang ha ridotto il volume di produzione di iPhone 12 e iPhone 12 mini rispettivamente di 9 milioni di unità e 11 milioni di unità, riporta Apple Insider.

D’altra parte, l’analista ha aumentato le previsioni di vendita per iPhone 12 Pro max di 11 milioni di unità, iPhone 12 Pro di 2 milioni di unità e iPhone 11 di 8 milioni di unità. Yang ha anche previsto che Apple aumenterà la produzione della prossima serie di iPhone 13. Si prevede che la società produrrà da 80 a 90 milioni di unità della prossima generazione di dispositivi della serie iPhone 13, un valore superiore ai 76 milioni previsti per la serie iPhone 12 nella seconda metà del 2020. Per chi si aspettava di vedere un nuovo smartphone economico, Yang ha anche affermato che Apple non lancerà alcun nuovo modello di iPhone SE quest’anno.

Al momento, tuttavia, consideriamo di prendere queste informazioni con le pinze in quanto non ci sono informazioni ufficiali riguardo l’interruzione della produzione dell’iPhone 12 mini.