android autoAndroid Auto col tempo sta prendendo sempre più importanza e ciò è dovuto principalmente ad alcuni produttori di veicoli che hanno deciso di puntare sulla soluzione di Google al posto di sviluppare una piattaforma propria.

Nonostante sia una piattaforma che gode di una certa autonomia, il sistema di infotainment di Google necessita di alcune app per poter funzionare, e il team di Google ha deciso di sottolineare una cosa abbastanza ovvia mediante un messaggio di avviso, attraverso il quale fa presente agli utenti che alcune app sono un vero e proprio requisito per il suo utilizzo. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

Android Auto ha bisogno dell’installazione di alcune app

Andando più nel particolare, sono quattro le app che il sistema richiede agli utenti, ovvero Android Auto, l’app Google, Google Maps e Google Text-to-Speech (la sintesi vocale). Nel caso in cui una o più di queste applicazioni non dovessero essere installate, gli utenti dovrebbero visualizzare una schermata di avviso come questa che ha pubblicato un utente su Reddit.

In parole povere, senza queste app pre-installate, la piattaforma di Android Auto non funziona correttamente e questo non dovrebbe risultare strano, anche perché la soluzione studiata da BigG non fa altro che appoggiarsi ad altri suoi servizi per poter offrire agli utenti varie funzionalità.

Android Auto, di fatto, non è un sistema operativo del tutto autonomo, ma una piattaforma che mette a disposizione alcune funzionalità importanti mentre gli utenti si trovano alla guida e, cosa più importante, senza alcuna distrazione.