android autoGoogle ha in serbo parecchie novità per il suo Android Auto. La nuova versione aggiornata tenta di soprassedere alla necessità di un Automotive OS da volersi quale sistema operativo definitivo per le auto. Incalza con una serie di funzionalità e modifiche grafiche eccellenti. Nuovi indizi sono emersi in anteprima da Facebook tramite il canale Italiano di cui al link precedente. Scopriamo insieme tutto l’elenco delle eccezionali aggiunte al sistema.

 

Android Auto è in aggiornamento: ecco le importanti novità in arrivo per tutti

Nel prossimo changelog potremmo trovare una serie di interessanti cambiamenti e soluzioni aggiuntive per l’ecosistema Android Auto. Tra queste potrebbero esserci:

  • lettura dei parametri auto da parte di Android Auto, come il sensore luci, freno a mano, stato della bussola e della marcia. Possibilità di leggere il sensore di occupazione del sedile del passeggero, cosa che fa sperare in una modalità Passeggero meno limitante di quella attualmente disponibile per i guidatori.
  • Novità grafiche in arrivo per gli ipovedenti, forse da correlare alla modalità Passeggero
  • In arrivo permessi che evitano la chiusura random di Android Auto
  • Avvisi per versione obsoleta di Google Maps.
  • Compass Mode, al momento difficile da correlare con le funzionalità di Android Auto.
  • novità per il layout della UI navigazione: possibile integrazione in vista per le app di navigazione di terze parti.
  • conferme sulla compatibilità del doppio display con Android Auto.

Non c’è una conferma ufficiale ed infatti si parla in via del tutto ipotetica di funzionalità che potrebbero essere o meno integrate allo stesso tempo, estromesse o previste solo in futuro. Fatto sta che il nuovo update Android Auto visto in questa inedita vesta è davvero interessante. Voi che ne pensate? Seguiteci per altre news.