google maps

Qualche settimana fa sembra essere avvenuto ufficialmente l’annuncio, Google Maps è ufficialmente tornato su Apple Watch. Su Reddit, nelle ultime ore, sono veramente in massa gli utenti che hanno segnalati di essere riusciti a compiere l’installazione dell’applicazione di proprietà di Google sullo smartwatch della compagnia americana Apple.

La versione di cui stiamo parlando dovrebbe essere la 5.52, proprio per questo motivo vi consigliamo di verificare attraverso l’App Store se c’è stata l’installazione della ultima build disponibile. Dopo fatto ciò basterà aprire l’applicazione Watch e pigiare sul pulsante “Installa” situato al fianco di Google Maps. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

 

Google Maps si aggiorna: ecco come funziona il nuovo supporto su Apple Watch

In sostanza, l’applicazione sembra essere un’estensione di quella per smartphone e ci permette di visualizzare le indicazioni stradali direttamente sul polso. Questa, essendo che si basa sulla versione per iOS, include anche le posizioni che abbiamo salvato. Ciò vuol dire che è possibile avviare in maniera estremamente rapida la navigazione verso casa o verso il proprio posto di lavoro. A questo già interessante biglietto da visita si aggiungono tante altre informazioni intriganti, come il tempo stimato di arrivo e il supporto di tante modalità di viaggio, come ad esempio la navigazione in auto, con mezzi pubblici, in bicicletta o a piedi.

Nel 2017, Google aveva provveduto a rimuovere l’applicazione per Apple Watch senza fornire alcuna motivazione sulla scelta presa. La notizia non è stata accolta di certo in maniera positiva dagli utenti, i quali si erano mostrati molto contrari a questa decisione sui social network essendo che questa era una delle poche funzionalità più apprezzate in assoluto.