La piattaforma di e-commerce Amazon, nonostante non abbia ancora confermato la data del prossimo Prime Day, è intenzionata a lanciare all’interno del proprio circuito italiano il servizio Recommerce.

Quest’ultimo è un servizio in partnership con Recommerce Group, che probabilmente farà molto contento gli utenti che aspettavano appunto il Prime Day per cambiare il proprio smartphone. Ecco tutti i dettagli.

 

Amazon ha lanciato il nuovo servizio Recommerce

Recommerce è un nuovo servizio che, tramite una valutazione su diversi parametri, compra il vostro smartphone e vi rimborsa parte del suo valore. Il servizio accetta anche dispositivi con gravi difetti o addirittura non funzionanti. La procedura nel dettaglio è basata su due step precisi, uno online ed uno in sede. Nel primo step potrete, fare una prima valutazione del vostro smartphone, inserendo marca e modello e successivamente rispondendo a delle semplici domande di natura tecnica.

Le risposte che darete valuteranno l’aspetto esteriore, l’accensione, il funzionamento del display e dei pulsanti laterali e la presenza o meno della funzione Localizza il mio iPhone, disponibile ovviamente solamente per i dispositivi Apple iPhone. Anche noi abbiamo provato il tool messo a disposizione dalla piattaforma, utilizzando come esempio un Samsung Galaxy S8 con una memoria da 64 GB. Il dispositivo è stato valutato dal sito 108 euro con schermo funzionante ed in condizioni perfette.

Nel caso in cui l’importo offerto dalla piattaforma dovesse sembrarvi adeguato, potrete procedere a spedire lo smartphone presso la sede fisica di Recommerce, dove uno staff tecnico valuterà lo smartphone e si assicurerà che le condizioni del dispositivo da voi indicate combacino con il loro riscontro. Nel caso invece che pensiate che abbiano valutato il vostro dispositivo meno del suo valore, Recommerce si riserverà il diritto di farvi una nuova proposta. Una volta conclusa la trattativa, il rimborso verrà accreditato sul conto corrente da voi indicato.