blank

Mark Zuckerberg ha deciso di continuare ad aggiornare i propri social network, comprese le applicazioni di messaggistica come Facebook Messenger. Il CEO del colosso ha infatti presentato una novità.

Dopo aver visto l’arrivo della condivisione schermo, questa volta ha lanciato una novità, per il momento disponibile solamente per gli utenti iOS, ma in futuro potrebbe arrivare anche per Android.

 

Facebook Messenger: ora accessibile anche tramite Face ID

L’azienda di Zuckerberg ha annunciato l’arrivo della funzione App Lock, la quale sarà integrata all’interno del nuovo menu dedicato alla gestione della privacy. Questa aggiunta sarà resa disponibile per tutti e permetterà agli utenti di fare in modo che Messenger non possa essere aperto se non in seguito all’autenticazione biometrica tramite Face ID o Touch ID. Grazie a questa funzione sarà quindi possibile eliminare eventuali accessi indesiderati a Messenger da parte di terzi.

Si tratta di una funzione molto utile, specialmente se l’utente è solito prestare il suo telefono o se l’applicazione è installata su un dispositivo che viene utilizzato da più persone. Assieme ad App Lock, Facebook ha anche annunciato l’intenzione di espandere la sezione Privacy di Messenger aggiungendo nuovi controlli nel corso dei prossimi mesi.

Come anticipato precedentemente App Lock sarà disponibile solo per gli utenti iOS, mentre quelli Android dovranno attendere ancora qualche mese prima di poterla utilizzare sui propri dispositivi. Di seguito trovate il link ad App Store per effettuare il download o verificare la presenza dell’aggiornamento, attualmente non ancora disponibile ma potrebbe esserlo tra qualche ora. Non ci resta che attendere.