WhatsApp: l'immagine del profilo vi deruba, la nuova truffa

Per tante motivazioni gli utenti tendono a scegliere WhatsApp e non altre applicazioni che si occupano di messaggistica istantanea. La nota piattaforma colorata di verde e diventata un vero e proprio must negli ultimi anni, proprio grazie alle sue qualità. Oltre a quella di inviare i messaggi, WhatsApp permette tante altre funzioni, come ad esempio le note vocali o magari chiamate e videochiamate.

Il tutto è ovviamente gratis con tanti aggiornamenti pronti ad arrivare con frequenza ormai mensile. Ci sono però alcuni aspetti che hanno spinto diversi utenti ad allontanarsi dalla piattaforma, come ad esempio le truffe. Nell’ultimo periodo il fenomeno sembrerebbe non aver perso potenza, ma anzi si sarebbe presentato con una vecchia conoscenza. Stando alle ultime segnalazioni, una vecchia truffa sarebbe tornata di moda proprio in quest’ultima settimana.

 

WhatsApp, gli utenti adesso hanno di nuovo paura: l’immagine del profilo torna a colpire

Molti utenti hanno inoltrato una segnalazione: la truffa dell’immagine del profilo è tornata di nuovo su WhatsApp. Negli ultimi giorni qualcuno infatti si sarebbe reso conto che il celebre inganno sarebbe ritornato in auge. Stando a quanto visto nelle chat, alcuni truffatori rubano l’immagine del profilo per creare un profilo fake.

Con questo, fingendo di impersonare il malcapitato derubato, chiederanno i contatti dello stesso una ricarica Postepay. Il tutto sarà giustificato con una finta emergenza, in modo da giustificare allo stesso tempo anche il cambio di numero repentino. State e quindi molto attenti e nel momento in cui doveste ricevere il messaggio, cancellatelo senza inoltrarlo a nessuno su WhatsApp.