Sky MobileIl mese di giugno sarà protagonista di alcune novità strabilianti come, ad esempio, l’arrivo di un nuovo operatore telefonico. A seguito di numerose chiacchiere protratte nel tempo, infatti, il momento tanto atteso giungerà presto e questa volta in maniera ufficiale: dal 16 giugno in poi, infatti, tutti gli utenti in cerca di un nuovo contratto per la rete fissa potranno fare affidamento a lui, Sky.

Convinto di voler approdare in questo settore dopo aver ottenuto buoni risultati in altri paesi, Sky non ha il solo obiettivo di fornire la rete fissa ai cittadini, ma bensì di creare quella tanta attesa convergenza tra TV e telefonia che in Italia non è mai stato un punto forte. Come lo farà? Ancora non è certo, ma diamo un primo sguardo alle offerte.

Sky diventa operatore telefonico: ecco di cosa potranno giovare i clienti

Al fine di ottenere il massimo già dai primi giorni, l’entrante operatore telefonico ha effettuato ingenti investimenti così da assicurare ai suoi clienti un’ottima qualità della rete. E’ dunque ufficiale che per i suoi affari Sky collaborerà con Open Fiber e fornirà, a chi lo sceglierà, una connessione in fibra ottica. 

Per quanto concerne i dettagli sulle tariffe e sui prezzi, al momento non vi sono tante informazioni. Comunichiamo ai nostri lettori, in ogni caso, che a chi è già cliente della società (per abbonamento TV) potrà beneficiare di scontistiche, sebbene le stesse tariffe praticate non dovranno preoccupare i non abbonati: a quanto si vocifera, Sky avrebbe deciso di utilizzare una strategia aggressiva e presentarsi sul mercato con tariffe a prezzi molto convenienti.