app Iliad

Questa settimana coincide con il secondo compleanno di Iliad in Italia. Arrivato quasi alla quota record di sei milioni di clienti, il gestore francese occupa oramai un posto da protagonista nel mercato della telefonia nazionale.

 

Iliad e gli smartphone Android: è ancora attesa per il lancio dell’app

Con una politica commerciale d’avanguardia – caratterizzata dalle promozioni low cost, Giga 50 Giga 40 – gli abbonati continuano ad aumentare con costanza. Nonostante i prezzi low cost, però, alcuni clienti continuano a segnalare alcune carenze per quanto concerne i servizi.

Tra le mancanze principali, gli utenti di Iliad continuano a segnalare l’assenza di una vera app ufficiale su smartphone Android ed anche su iPhone. A differenza di altri operatori, Iliad non garantisce ai suoi clienti un software originale per la gestione del profilo. Per effettuare cambi d’impostazione e modifiche legate alla propria linea, gli utenti devono collegarsi solo ed esclusivamente al sito web ufficiale.

Da inizio anno, tante aspettative sono state riversate su un possibile roll out dell’app ufficiale. Tuttavia, le notizie che arrivano anche in queste settimane non lasciano presagire niente di nuovo. Almeno nei prossimi mesi, non è all’ordine del giorno l’arrivo di un’app per Iliad.

Per i possessori di smartphone Android c’è inoltre un’altra amara novità. Se sino a qualche mese fa, attraverso il Google Play Store, erano a disposizione una lunga serie di applicazioni parallele per la gestione del profilo Iliad, ad oggi la maggior parte di questi servizi non è più disponibile. Anche l’app Area Personale (la più popolare di genere) non è più disponibile al download.