Un anno non per niente irrilevante per il mondo della tecnologia, ma soprattutto per quello della connessione. Oramai, anche in Italia alcuni gestori telefonici hanno introdotto la rete 5G e sono già disponibili alcune offerte telefoniche per navigare in rete ad una velocità mai vista prima.
In rete, comunque, si discute tanto a riguardo e non tutti sono d’accordo su questa nuova connessione. Ad alimentare dubbi e perplessità sono le tantissime fake news che girano in rete e sui vari social network.

In particolare, a far discutere sulla nuova tecnologia di Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia sono alcune notizie che girano in rete riguardo la potenza di questa nuova connessione e la possibilità di dire addio alla rete 3G. Ecco svelato qualche dettaglio in più nel paragrafo successivo.

3G addio a causa della nuova tecnologia: ecco svelata la verità

Sulla nuova connessione 5G di Tim, Vodafone e Wind Tre ci sono dei buoni propositi in arrivo non soltanto per quanto riguarda la telefonia mobile. Comunque sia, si tratta di una connessione molto potente con la quale sarà possibile portare a termine numerosi progetti che fino a qualche tempo fa definiti incompleti.

Purtroppo, però, in tanti non sembrano accettare con positività questo nuovo arrivo e ad alimentare i dubbi è una notizia che riguarda anche la connessione 3G. Secondo quanto dicono voci da corridoio, la connessione 5G potrebbe eliminare in modo definitivo quella di terza generazione perché a prendere il posto di quest’ultima potrebbe essere il 4G.

Si tratta, però, di una notizia non confermata da nessuna fonte ufficiale.
La connessione di terza generazione per il momento non abbandona il mercato, anche perché non tutti sono disposti a passare alla rete 5G sostenendo cifre mensili differenti dalle offerte economiche attuali.