huawei-mate-x-costo

Il futuro degli smartphone con display pieghevole passa per forza di cosa dal successo che questi dispositivi avranno. Questa prima generazione di Samsung e Huawei era caratterizzata da un costo molto alto e nonostante questo un piccolo successo c’è stato. Apparentemente per il prossimo giro ci sarà un abbassamento del prezzo da entrambe le parti e questo già è un sintomo che si sta andando verso la direzione giusta.

Secondo alcune fonti cinesi, la compagnia che produrrà i display pieghevoli per Huawei è riuscita a migliorare la tecnologia e il processo produttivo. Solo questo aspetto basterà a ridurre il prezzo di molto. Come abbiamo visto negli scorsi mesi, il pezzo di ricambio più costoso per il Mate X era il display, un costo veramente esorbitante.

 

Huawei e il prossimo Mate X

Alla presentazione dello smartphone in questo in molti hanno fatto del facile sarcasmo rispetto al prezzo di lancio. Oltre 2000 euro per un dispositivo pieno di problemi. In realtà non ci si aspettava altro. Nessun si aspettava di vendere chissà quante unità del suddetto, ma semplicemente ci si aspettava di ritornare di poco dell’investimento fatto fino a quel momento. Era palese che i guadagni sarebbero venuti poi, alla generazione successiva o quella dopo ancora.

Il prossimo smartphone pieghevole di Huawei sarà il Mate Xs e sarà più piccolo nelle dimensioni rispetto al modello già in commercio. Questo punto unito al fatto che il display  andrà a costare molto meno, è probabile che lo smartphone sarà un successone dal punto di vista delle vendite.