SMS meglio di WhatsAppWhatsApp è stata scelta da oltre un miliardo e mezzo di utenti ma gli smartphone Android in grado di usare gli SMS sono molti di più. Una piattaforma storica di semplice utilizzo fin dalla sua nascita. Il paradigma del tradizionale viene rotto dalla versione 2.0 che copia l’app di Facebook applicando tutte le potenzialità di un sistema esente da problemi. C’è la procedura per ottenere subito gli SMS 2.0.

 

SMS: basta messaggi semplici, ora arrivano le chat vere e proprie

Si parla di messaggi senza connessione. Ormai sappiamo come funziona. La comunicazione parte dal telefono del mittente fino al destinatario passando per il network GMS. Niente 4G e server con vari problemi e stati di manutenzione che rischiano di bloccare l’app. La copertura è totale.

Detto questo si aggiunge la possibilità, con la nuove versione dell’applicazione, di inviare non solo messaggi ma anche contenuti multimediali come foto, video, note vocali ed altro. Basta soltanto seguire la procedura segreta svelata dai seguenti punti:

  • Installa la nuova Beta dell’app Messaggi Android
  • Scarica ed installa il launcher gratuito Activity Launcherdisponibile qui
  • Disabilita la connessione WiFi
  • Dal menu “Messaggi “del launcher troviamo la voce Set RCS Flags
  • Scegliamo l’opzione ACS Ur ed impostiamo il parametro: “http://rcs-acs-prod-us.sandbox.google.com“.
  • Alla voce OTP Pattern scegliere: “Your\sMessenger\sverification\scode\sg-(\d{6})”.
  • Chiudere l’app Mesasggi e riaprirla
  • Le modifiche verranno salvate

Adesso non bisogna fare altro che premere sul pulsante OK nella finestra che appare in sovra impressione. Lo stato di attività del servizio si verifica interrogando il percorso Impostazioni Messaggi >  Funzionalità Chat dall’app Messaggi Android. Se c’è scritto “Connesso” allora possiamo iniziare ad utilizzare la versione potenziata degli SMS sul nostro telefono.