WhatsApp: improvvisamente chiusi tantissimi account, il motivo ora spaventa davvero

Su WhatsApp ci sono poche regole da rispettare, ma tutte sono basilari. Uno dei principi su cui si fonda la chat di messaggistica istantanea è la stretta corrispondenza che si deve venire a creare tra un profilo ed un numero di telefono. In questi oltre dieci anni di esistenza, mai gli sviluppatori hanno passato al vaglio la possibilità di creare delle conversazioni anonime. 

 

WhatsApp, il trucco per chattare con gli amici grazie ad un numero anonimo

Ci sono diverse motivazioni per giustificare la lontananza di WhatsApp dalle comunicazioni anonime. La ragione principale è però collegata al desiderio di offrire trasparenza e sicurezza a tutti gli utenti. Prendendo in considerazione il passato della piattaforma di messaggistica, anche per il futuro ci sentiamo di escludere l’arrivo di una modalità anonima.

Se in maniera diretta non è possibile utilizzare WhatsApp con un numero anonimo, gli utenti che sono interessati possono sempre utilizzare un trucco. L’alternativa è davvero molto semplice: per parlare con il numero anonimo è semplicemente necessario utilizzare un profilo segreto.

In caso di mancanza di una seconda SIM, è sempre possibile utilizzare la piattaforma “Text+”. Text+ è un’app che consente la creazione di un numero temporaneo, un numero che può essere utilizzato per la creazione di un profilo senza nome sulla chat. Text+ garantisce agli utenti assistenza per completare i passaggi del primo accesso come l’SMS confermativo. E’ possibile scaricare questo servizio in maniera totalmente gratuita sul Google Play Store.