halloween sole

Uno scatto alquanto anomalo del Sole ci restituisce una faccia che assomiglia a una gigantesca zucca malefica che ride fiammante. La foto è stata condivisa sui social media in questi giorni dalla NASA appena in tempo per Halloween, anche se l’immagine in origine fu catturata e elaborata a ottobre del 2014. L’immagine spettrale del Sole è stata colta dal Solar Dynamics Observatory della Nasa.

Sul profilo Facebook dell’agenzia si legge:anche la nostra stella celebra la stagione spettrale. Nel 2014, le regioni attive del Sole hanno assunto le sembianze di una zucca di Halloween, che è stata osservata dal nostro satellite Solar Dynamics Observatory grazie alla luce ultravioletta”.

Come prevedibile, l’immagine scattata l’8 ottobre 2014 è stata sin da subito ribattezzata “Pumpkin Sun”.

Halloween: anche il Sole si trasforma in una zucca malefica

Parlando degli elementi che compongono la forma del viso della zucca all’interno del nostro Sole, la NASA ha voluto dichiarare che la foto non è uno scherzo ma: “sono marcatori di un insieme intenso e complesso di campi magnetici sospesi nell’atmosfera del sole, la corona.”

In aggiunta hanno stabilito:questa immagine unisce due serie di lunghezze d’onda ultraviolette estreme a 171 e 193 Ångströms, tipicamente colorate in oro e giallo, per creare un aspetto particolarmente simile a quello di Halloween.

La foto è stata scattata dal Solar Dynamics Observatory della Nasa, satellite che è stato lanciato in orbita l’11 febbraio 2010. Come parte del programma spaziale “Living With a Star” dell’agenzia americana, l’osservatorio controlla costantemente l’attività del Sole dalla sua orbita nello spazio.