edmi-note-8-xiaomi-android

Il Redmi Note 8 inzierà la propria vendita a partire dal 17 settembre in Cina. La società lo ha annunciato ieri tramite un post sui suoi canali ufficiali. Il Redmi Note 8 parte da un prezzo di 999 Yuan e la prima vendita inizierà alle 10 AM (CST).

Ciò avviene dopo che il fratello maggiore, Redmi Note 8 Pro, è già stato rilasciato registrando vendite per ben 300.000 unità la scorsa settimana. Oltre alla variante da 999 Yuan che ha l’opzione da 4 GB + 64 GB, la versione da 6 GB + 64 GB e la versione da 6 GB + 128 GB saranno vendute rispettivamente per 1199 yuan ($ 168) e 1399 yuan ($ 196).

Redmi Note 8 Pro è già a quota 300.000 unità vendute

Il portatile dovrebbe essere disponibile su JD.com e anche su Xiaomi China E-Store. È disponibile in nero ocra, luna bianca, colori blu da sogno. Il Redmi Note 8 è all’altezza dell’eredità della linea Redmi Note nonostante sia un aggiornamento frettoloso.

Leggi anche:  Xiaomi Mi CC9 Pro, il nuovo smartphone con fotocamera da 108 MP

Offre un display Full HD + da 6,3 pollici con cornici sottili e un rapporto dello schermo del 90%. La configurazione a quattro telecamere è composta da un sensore Sony da 48 MP, un super grandangolare da 8 MP, una profondità di campo di 2 MP e sensori super macro da 2 MP.

La parte anteriore ha uno snapper da 13 MP solitario. Il processore è nella migliore delle ipotesi un aggiornamento minore, con uno Snapdragon 665 che sostituisce lo Snapdragon 660 mentre la batteria è esattamente la stessa del precedente Note 7 con un caricabatterie da 18 W. La serie Note 8 dovrebbe arrivare anche in India prima di Diwali. Non è ancora chiaro quando il dispositivo uscirà in Europa.