downSul sito internet Downdetector periodicamente notiamo la presenza di segnalazioni di utenti con SIM di Wind, TIM, Iliad e Vodafone relative a down disservizi di rete in grado di causare non pochi problemi per l’esperienza complessiva del consumatore stesso.

Le difficoltà in genere sono localizzate, ovvero in grado di colpire solamente una ristretta cerchia di possessori di SIM (i down globali sono davvero molto rari), per questo motivo non vogliamo creare inutili allarmismi o puntare il dito contro un’azienda piuttosto che un’altra. E’ chiaro, tuttavia, che può davvero tornare utile essere a conoscenza dell’esistenza di un sito internet che permetta di controllare lo stato della rete in tempo reale, mostrando difatti tutte le problematiche con conseguenze diffusione sul territorio.

 

Down e disservizi mostrati su Downdetector

Downdetector nasce proprio per fornire questa tipologia di servizio alla community, basandosi esclusivamente sulle segnalazioni fatte pervenire da altre membri che hanno deciso di segnalare il problema al resto del mondo.

Colui che difatti si collegherà al sito potrà visualizzare il numero di feedback ricevuti nel corso delle ultime 24 ore, organizzati in un grafico temporale con picchi in concomitanza di eventuali down di rete. In parallelo, grazie alla geolocalizzazione dei segnalatori, viene realizzata una mappa con la quale capire dove i problemi stanno colpendo (le aree cerchiate in rosso), per concludere poi con il più classico dei plugin Facebook, utile sopratutto per venire a conoscenza di quelle che sono le conseguenze dei down discussi in precedenza.

Tutti i dati sono disponibili in maniera completamente gratuita per ogni utente che deciderà di collegarsi a Downdetector.