UFO pentagono

L’ex direttore del Progetto Segreto di Ricerca sugli UFO del governo statunitense, Luis Elizondo, ha rilasciato delle dichiarazioni clamorose nel corso di un’intervista rilasciata il 30 maggio a Fox News. Alla domanda dell’intervistatore “se il governo Usa sia in possesso di Ufo e/o di rottami Ufo“, Elizondo ha risposto “sì, lo credo”.

Il conduttore incredulo gli ha riformulato la domanda per essere sicuro che avesse sentito bene, ma Elizondo ha confermato la risposta. La dichiarazione rilasciata dall’ex direttore segue in qualche modo la notizia di una settimana prima, quando il Pentagono dovette ammettere che sta tuttora indagando sugli Ufo. Per bocca di un portavoce del Dipartimento della Difesa USA, un’iniziativa governativa segreta denominata Advanced Aerospace Threat Identification Program (AATIP) da anni “ha condotto ricerche e indagini su fenomeni aerei non identificati“.

UFO: nuove rivelazioni e un video del Pentagono scioccano il mondo

Sebbene il Pentagono aveva sempre diffuso la notizia di aver chiuso ufficialmente l’AATIP nel 2012, il portavoce del governo Christopher Sherwood ha confermato che il dipartimento sta ancora indagando sui presunti avvistamenti di astronavi aliene. Ecco un suo estratto sull’argomento:”il Dipartimento della Difesa è sempre preoccupato di identificare tutti gli aeromobili nel nostro ambito operativo, nonché di identificare qualsiasi funzionalità straniera che possa rappresentare una minaccia per la patria“.
Ma Sherwood andò anche oltre, non lasciando alcun dubbio in bocca a giornalisti, appassionati e sognatori. Per anni ci hanno fatto credere che gli UFO fossero una bufala, mentre ora conosciamo la verità sul fatto che il primo dissuasore di queste voci, il Pentagono, è sempre stato in prima linea nelle indagini alla ricerca di contatto con forme extraterrestri.
E non accenneranno a smettere, come Sherwood ha affermato:”il Dipartimento continuerà a indagare, attraverso le normali procedure, le segnalazioni di aeromobili non identificati rilevati dall’aviazione militare statunitense al fine di garantire la difesa della patria e la protezione contro il fattore sorpresa degli avversari della nostra nazione“.
Vi lasciamo con il video del servizio di ABC News riguardo al video diffuso dal Pentagono.