Untitled-design-19-1-i-guidatori-di-auto-ev-google-maps-si-aggiorna

Una nuova funzione approda sul navigatore più usato al mondo: Google Maps. Il team di Mountain View sta impiegando davvero tante risorse sull’applicazione che non manca sul alcun dispositivo mobile. Negli ultimi mesi, infatti, le implementazioni sono state diverse e anche numerose: dagli autovelox a nuove icone e alla realtà aumentata.

In poche parole, il team sta cercando di rendere ogni tipo di navigazione efficiente e soprattutto ricca di informazioni per l’utente finale. A tal proposito, per chi si sposta attraverso mezzi pubblici, arriva la possibilità di visualizzare in tempo reale quanti posti vi sono sul bus.

Niente più spinte nei mezzi pubblici: da oggi potrete sapere quanto sono affollati

Secondo le ultime indiscrezioni rivelate da Android Police, Google Maps starebbe testando una nuova  funzione in grado di rivelare agli utenti quanto sono affollati i mezzi pubblici. Il tutto ha avuto inizio attraverso una serie di pop up che sono pervenuti agli utenti su bus, metro e treni e che chiedevano loro proprio una domanda inerente a quanto affermato.

Leggi anche:  Sms 2.0: ecco la mossa di Google per battere per sempre Whatsapp

Attraverso questa nuova serie di dati, Google Maps potrebbe essere in grado di incrociare i dati e comunicare in maniera anticipata quali sono le tratte e gli orari più affollati sui mezzi. Secondo quanto riportato, le notifiche pop up sono state avvistate in Svezia, a San Francisco, New York, Washington, Tokyo e Parigi. 

Non sappiamo quando e se questa diventerà un aggiornamento a tutti gli effetti, ma visti i precedenti update il tutto dovrebbe risultare scontato e potrebbe giungere presto anche nel nostro paese.