Wind All Inclusive

Nelle scorse giornate abbiamo passato in rassegna i dettagli sugli aumenti di prezzo previsti da TIM e Vodafone. Ai due marchi della telefonia, ora si aggiunge anche Wind. Il brand arancione, in maniera inaspettata e quasi repentina, ha da poco ufficializzato alcuni costi rinnovati rispetto al recente passato.

 

Wind, aumenti di prezzo a partire dal mese di aprile: ecco i nuovi costi

Le rimodulazioni contrattuali di Wind partiranno dal 1 Aprile. A differenza degli altri gestori però – questa può essere una buona notizia – i nuovi prezzi saranno validi soltanto per le nuove attivazioni. Per chi è già cliente di Wind quindi da domani non cambierà assolutamente nulla.

Ad essere coinvolte da questa serie di rimodulazioni saranno tutte le promozioni All Inclusive con minuti, sms e Giga per la navigazione internet. I listini saranno ufficiali a partire dalla giornata di domani per le attivazione in negozio ed anche per quelle sul sito internet ufficiale.

Leggi anche:  Iliad, dopo l'accordo con Wind ecco la grande novità per tutti i clienti

Oltre al prezzo mensile delle ricaricabili, ci sono novità anche per il rilascio della SIM. Il costo della scheda telefonica, che sino ad oggi era di 5 euro, arriva a quota 10 euro. Nel prezzo non è previsto credito. Pertanto, gli utenti che vogliono operare da subito devono effettuare una prima ricarica.

In maniera speculare agli aumenti di Wind, anche i costi del gestore 3 Italia sono destinati ad aumentare. Sempre da domani, le promozioni di 3 Italia avranno un prezzo più alto per tutte le nuove sottoscrizioni.