svuotano creditoSebbene ogni giorno, anche noi di TecnoAndroid, vi raccontiamo di offerte da tutto incluso con minuti e SMS pressoché infiniti, è bene ricordare che tutte le SIM ricaricabili, di un qualsiasi operatore telefonico, nascondono insidie e costi accessori evitabili con un briciolo di attenzione.

Il male comune, anche se ultimamente le aziende stanno azzerando i prezzi, è rappresentato dal piano base e dalla segreteria telefonica. All’attivazione della SIM prestate sempre la massima attenzione a ciò che l’addetto del punto vendita vi dirà, eventuali brutte sorprese saranno solo ed esclusivamente colpa vostra. Per aiutarvi ad evitare problemi di alcun tipo, di seguito vi riportiamo i costi nascosti più comuni, tutte le opzioni descritte sono da considerarsi “a pagamento” solo se utilizzate e possono comunque essere disattivate gratuitamente.

 

Costi nascosti di TIM, Wind, Tre e Vodafone

  • Vodafone: 1,06 euro per il piano tariffario Vodafone 19 (anche se ultimamente le SIM vengono attivate con il piano gratuito Vodafone 25), 0,12 euro ogni 24 ore per il servizio Chiamami e 1,50 euro al giorno per la segreteria telefonica.
  • TIM: il piano Prime Go prevede un costo fisso di 2 euro al mese, i servizi Lo Sai Chiama ora di 1,90 euro al mese e la segreteria telefonica di 1,50 euro a telefonata.
  • Tre: il piano Power 29 costa 2,17 a rinnovo solo se non è presente un’offerta da tutto incluso, il servizio Ti Ho Cercato richiede il pagamento di 1,50 euro al mese.
  • Wind: le uniche utility a cui prestare attenzione sono segreteria telefonica, 0,12 euro al minuto, e SMS MyWind (controllate che non sia incluso gratis), 0,19 euro a settimana.
Leggi anche:  Credito telefonico svuotato: tante vittime Tim, Vodafone, Wind e 3