sms battono whatsapp e telegram

Le applicazioni di messaggistica istantanea, ormai, sono diventate tra le app più usate al mondo. Telegram, Whatsapp e Messenger, infatti, hanno completamente rivoluzionato il mondo dei messaggi, creando un sistema funzionante e gratuito che ci permette di inviare messaggi, foto, video e note audio, in tutta tranquillità e senza spreco di denaro. Apparentemente possono sembrare applicazioni perfette ma, il problema principale, sta nel fatto che, in assenza di connessione a internet, le seguenti app smettono di funzionare. È proprio per questo, quindi, che milioni di utenti continuano a preferire altro a queste app. Scopriamo di seguito i dettagli. 

SMS battono whatsapp: ecco perché i colossi della messaggistica stanno crollando

Tutte le applicazioni di messaggistica istantanea hanno un unico grande problema: in assenza di connessione ad internet, smettono di funzionare. Usare quindi applicazioni come Whatsapp, Telegram e Messenger, ormai, risulta svantaggioso nel caso in cui  ci trovassimo fuori casa. Per cercare di evitare questi problemi, quindi, moltissimi utenti sono tornati a una costante storica: gli SMS.

Leggi anche:  Whatsapp non funziona e aumenta l'uso degli SMS, battuto anche Telegram

Nati all’inizio degli anni 90, gli SMS hanno preso piede solo quando gli operatori hanno iniziato ad includerli nelle loro promozioni. In pochissimo tempo sono diventati il metodo più utilizzato per comunicare con i propri amici e parenti. È proprio dagli SMS, inoltre, che sono nate le prime emoticon e le prime abbreviazioni le quali, ancora oggi, utilizziamo. Con l’avvento di internet, però, la situazione iniziò a cambiare radicalmente. Sempre più utenti, infatti, hanno iniziato a migrare verso altre app di messaggistica che richiedevano internet, ma erano completamente gratuite. Di conseguenza gli SMS sono andati sempre più a scemare fino a morire. O almeno è quello che pensiamo noi. 

La società Commify, infatti, ha dichiarato che in Italia e nel mondo, nell’ultimo periodo, il numero di utenti che utilizzano e preferiscono gli SMS alle app di messaggistica online, si è quadruplicato.

Che sia la fine di Whatsapp e Telegram?